Informator dla turystów

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

Il presente opuscolo è stato elaborato per garantire una adeguata sicurezza ai turisti stranieri durante un soggiorna a Varsavia.
   
I. SICUREZZA PERSONALE

Nei casi di emergenza immediata è necessario contattare il numero verde gratuito 112 – servizio in lingua inglese e polacca.

Inoltre sono funzionanti i seguenti numeri di emergenza:

Pronto soccorso tel. 999
Vigili di fuoco tel. 998
Polizia tel. 997
Polizia municipale tel. 986

Le chiamate verso i predetti numeri di emergenza sono gratuite sia dagli apparecchi telefonici privati che pubblici. Dopo aver selezionato il numero di emergenza è necessario attendere per una connessione efficiente. La digitazione ripetitiva di tale numero allunga notevolmente il tempo della connessione. Una volta avvenuta la connessione sarà compito dell’operatore trasferire la chiamata a chi di competenza in base alla tipologia del problema.

Le denunce telefoniche di Emergenza debbono essere brevi e concrete.

  • Luogo dove è avvenuto il caso (ad esempio: se il nome della via è illeggibile fare riferimento ad un particolare – ponte, teatro, palazzo, pompa di benzina),
  • Tipo del caso (ad esempio: aggressione, furto, rapina, scontro o incidente stradale),

Dizionario:
                     - furto,
                     - omicidio,
                     - stupro,
                     - aggressione/rissa,
                     - scontro/incidente stradale,
                     - scasso,
                     - furto di un’autovettura,
                     - truffa,

  • Nome del denunciante (nome, cognome, recapito telefonico)

II. SICUREZZA DEL MOVIMENTO STRADALE

La circolazione stradale in vigore in Polonia è dal lato destro. Il veicolo deve marciare con i fari anabbaglianti accesi indipendente all’orario o alla stagione.  
Il conducente e i passeggeri (anche sui sedili posteriori) devono allacciare le cinture di sicurezza.

La conversazione telefonica durante il percorso della macchina è possibile esclusivamente attraverso il sistema della viva voce. L’uso manuale del telefono cellulare del conducente durante il percorso è vietato.

L’autovettura circolante sul territorio nazionale polacco deve essere obbligatoriamente dotata di  estintore e triangolo di emergenza. La mancanza di tali accessori comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa.

I bambini superano i 150 cm di altezza viaggiano seduti sui seggiolini per auto.

La guida sotto effetto dell’alcool o di altra sostanza provocante gli stessi effetti è vietata. Il tasso alcoolico ammissibile nel sangue del conducente non può superare 0,2 per mille. Gli etilometri in uso alla polizia misurano la quantità di alcool in mg/l nell’aria espirata: ciò vuol dire che il tasso alcolico indicato da tali misuratori non può superare la soglia di 0,1 mg/l cioè 0,2 per mille.

La patente di guida straniera o internazionale è valida fino a 6 mesi dall’ingresso sul territorio polacco.

III. LIMITI DI VELOCITÀ

IV. PARCHEGGIO E SOSTA DEI VEICOLI

Nella città di Varsavia le autovetture si parcheggiano negli spazi indicati: parcheggi di quartiere o parcheggi municipali custoditi o non custoditi.

Inoltre a Varsavia sono state create delle aree di sosta a pagamento non custodito nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00. Il pagamento può essere effettuato attraverso un parchimetro oppure attraverso una carta municipale pre-pagata nonché inviando un sms dal telefono cellulare. La ricevuta dell’avvenuto pagamento si esporre in maniera visibile davanti al cristallo anteriore.

IMPORTANTE – Gli addetti dei servizi di parcheggio non sono abilitati a riscuotere denaro!

La sosta delle autovetture è consentita esclusivamente nei parcheggi secondo le indicazioni fornite dalle segnalazioni stradali.

La sosta sui posti dedicati agli handicappati o con disegno di "busta" nonché davanti ai portoni e cancelli d’entrata nei terreni privati o garage è vietata.

V. DIVISA DEI FUNZIONARI DI POLIZIA E FAC-SIMILE DELLA TESSERA DI SERVIZIO.
I funzionari di Polizia in servizio sono vestiti in divisa.

Le pattuglie di polizia sono del colore blu ed argento oppure blu con la scritta POLIZIA.
Ogni funzionario è munito di una tessera di servizio:

VI. ATTRIBUZIONI DEI FUNZIONARI DI POLIZIA

I poliziotti sono abilitati ad esempio a:

  • Controllare i documenti d’identità per identificazione della persona
  • Fermo di persone che possano provocare palesemente un diretto pericolo di vita o di salute umano, nonché un danno materiale
  • Perquisizione personale, controllo del contenuto del bagaglio in presenza di un reale sospetto di reato o atto illecito

VII. SUGGERIMENTI DELLA POLIZIA
Proteggere i propri beni:

  • non portare il portafoglio con denaro e documenti personali nella tasca esterna dell’abito poiché è più facile essere vittima di un borseggiatore
  • proteggere il  telefono cellulare cercando di evitare che venga scippato dalle mani; non abbandonare il bagaglio senza alcuna custodia
  • non lasciare nell’interno della macchina i documenti della stessa, laptop, navigatore satellitare o telefono cellulare
  • chiudere con attenzione la macchina

IMPORTANTE – in caso di danno avvenuto a seguito di furto o furto con scasso, chiamare la Polizia!!!!

Proteggere la propria sicurezza:

  • non fidarsi di conoscenze occasionali
  • utilizzare mezzi pubblici riconosciuti (taxi)
  • nelle ore serali e notturne evitare luogo poco frequentati, e male illuminati (strade laterali, parchi…)
  • cambiare la valuta solo nelle banche o nei kantor autorizzati

IMPORTANTE: se siete vittima di una rapina o restate coinvolti in una rissa a Varsavia, chiamare immediatamente il numero di emergenza 112 o presentatevi personalmente al Comando di Polizia in ul. Wilcza 21.
Le denunce scritte di reato si presentano dinanzi ad un funzionario di polizia o procuratore.

VII. RICORDARE

  1. A Varsavia è vietato consumare alcolici nei luoghi pubblici (parchi, piazze, spiazzi, strade). Questo divieto non si riferisce ai giardini estivi dei ristoranti, caffetterie e bar.
  2. Il traffico di droga e sostanze stupefacenti è vietato.
  3. Il possesso di armi da fuoco senza regolare permesso  è vietato.
  4. La diffusione e la pubblicazione di materiale pornografico minorile sono vietati.